Cerca
Zurigo, Leimbach, CH

Abitazione per gli affetti da MCS

Referenze Schöck Combar®: Abitazione per gli affetti da MCS

Referenze Schöck Combar®: Abitazione per gli affetti da MCS, Fonte: Andreas Zimmermann Architekten AG

Referenze Schöck Combar®: Abitazione per gli affetti da MCS

Referenze Schöck Combar®: Abitazione per gli affetti da MCS, Fonte: Heyer Kaufmann Partner, Bauingenieure AG, Zürich

Fino al 2013 nel quartiere Leimbach della città di Zurigo sorgeranno 15 abitazioni per malati ambientali gravi, le quali soddisfano elevati requisiti di biologia edile. In fase di costruzione è stato importante osservare due aspetti importanti. Da un lato si dovevano utilizzare principalmente materiali minerali, poiché questi sono quasi privi di emissioni. Dall'altro si dovevano rispettare le direttive sull'elettrobiologia. L'intera costruzione è stata concepita in modo da essere prevalentemente priva di acciaio. Invece della comune armatura in acciaio si è pertanto impiegata l'armatura in fibra di vetro Schöck Combar®. A parità di proprietà meccaniche dell'acciaio per cemento armato, Combar® non è conduttivo elettricamente né magnetizzabile.

Architetto

Andreas Zimmermann Architekten AG, 8004 Zurigo

Committente

Wohnbaugenossenschaft Gesundes Wohnen MCS, 8005 Zurigo

Progett. Strutt. Port.

Heyer Kaufmann Partner Bauingenieure AG, Zurigo

Azienda edile

Gautschi Bau AG, Affoltern am Albis

Direzione dei lavori

WT Partner GmbH, Zurigo