Cerca
Obbürgen, CH

Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites, Fonte: Stücheli Architekten AG

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites, Fonte: Patrick Lüthy/Imagopress

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites, Fonte: Patrick Lüthy/Imagopress

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites, Fonte: Patrick Lüthy/Imagopress

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites

Referenze Schöck Isokorb®: Lakeview Residence Suites, Fonte: Patrick Lüthy/Imagopress

Lakeview Residence Suites — dieci ville di lusso private in una posizione spettacolare, con vista sul Lago dei Quattro Cantoni.

Oggetti esclusivi e, nel contempo, esempio di esperimento architettonico: le ville dispongono di cinque piani l'una per una superficie totale che va dai 711 ai 912 metri quadrati. Tutto inizia con la costruzione al grezzo, con un involucro in calcare oolitico grigio, una pietra di tonalitá piuttosto scura, ben inserita nell'ambiente circostante.

Vista la posizione straordinaria delle ville, i balconi e le facciate dotate ampie vetrate rivestono un ruolo dominante e conferiscono un aspetto unico al progetto. Ogni piano delle ville è dotato di un balcone continuo o che abbraccia metà superfici e, per un totale di 36 balconi con una metratura di 8-17 m². Le solette a sbalzo dei piani superiori sono state ancorate e isolate termicamente mediante le tipologie di Schöck Isokorb® K e Q, elementi ideali per contrastare la formazione di ponti termici. Il tipo K è adatto alla trasmissione di momenti flettenti e forze di taglio, mentre il tipo Q consente ai balconi appoggiati e alle logge la trasmissione della forza di taglio e di forze di taglio elevate e puntuali. Anche gli elementi di raccordo impiegati sul lato posteriore dell'edificio tra le ville sono ancorati con Isokorb®: qui è stato impiegato esclusivamente il tipo Q, essendo necessario il solo trasferimento di forze di taglio. "Schöck è il nostro fornitore principale di raccordi per solette a sbalzo" afferma Philipp Dilger dello studio di architettura BG Ingenieure und Berater AG di Baar. "I prodotti di base ci consentono di realizzare tutto quello di cui abbiamo bisogno."

Completamento

2017